Castagnicola Meschino Barbara

L’Azienda Agricola Meschino è una azienda agricola familiare situata all’interno del Parco Regionale Area Vulcanica Roccamonfina-Foce Garigliano tra boschi secolari di castagni. L’azienda è nata negli anni 70 dalla passione per l’agricoltura del Dott. Michele Monaco, tramandata in seguito alle generazioni future ed in particolare ai figli Pietro e Luca. Il Parco Regionale Roccamonfina – Foce Garigliano è una terra di grande ospitalità e di storia, che offre ai suoi visitatori una natura rigogliosa ed incontaminata, che si rispecchia nei visi della gente e nei luoghi ricchi di arte, archeologia e tradizioni.

Oggi, Chi si occupa della gestione e dello sviluppo dell’azienda è la Sig.ra Meschino Barbara, nuora del Dott. Michele Monaco che sin dall’inizio del suo impegno in azienda, ha sempre cercato e continua a cercare l’unione di tradizione ed innovazione, ottenendo dei prodotti che raccontano una storia e allo stesso tempo si conformano ad un’alimentazione corretta, sostenibile e biologica.

AZIENDA AGRICOLA BIOLOGICA

 
 
 

Prodotti BIOLOGICI DI QUALITA ALTA GENUINA E CONTROLLATA.

La Famiglia Meschino/Monaco valorizza il territorio di Roccamonfina attraverso la coltivazione di un prodotto che ha contrassegnato le origini dell’agricoltura locale, la Castagna di Roccamonfina. L’azienda segue direttamente tutte le fasi lavorative della produzione, raccolta, selezione e nel corso del tempo ha introdotto nella coltivazione altre varietà: la castagna “Bouche de betinzac”, varietà che non viene attaccata dal cinipide galligeno del castagno. Il cinipide del castagno (Dryocosmus kuriphilus) è una piccola vespa che proviene originariamente dalla Cina meridionale ed è stata probabilmente introdotta con materiale infestato in Europa dove l’agente è stato identificato nel 2002 a Cuneo (Piemonte). In pochi anni si è giunti ad una vasta diffusione anche nel territorio di Roccamonfina, che ha subito un violento attacco, ancora in via di risoluzione attraverso la lotta biologica. La missione dell’azienda è offrire ai consumatori un prodotto a km zero che appartiene alla storia della provincia di Caserta, dotato di qualità, di freschezza e semplicità, pertanto si è scelto di contrastare la diffusione del cinipide galligeno attraverso la lotta biologica con antagonista naturale. Le nostre modalità di coltivazione, produzione, raccolta e commercializzazione sono state oggetto di attenzione da parte di trasmissioni televisive a livello nazionale, proprio per la semplicità e l’unicità del nostro rapporto con l’ambiente e con la natura.

Tutto il prodotto viene raccolto manualmente a partire da fine settembre e trasportato nel magazzino aziendale, Già durante la raccolta nel bosco viene effettuata una prima selezione manuale delle castagne, mentre l’operazione successiva alla raccolta prevede una calibratura e selezione finale del prodotto

I nostri castagneti da frutto, sono considerati elementi fondamentali del paesaggio ad elevata biodiversità agraria e naturalistica, componente essenziale del patrimonio culturale e storico di Roccamonfina. L’habitat dei nostri castagneti da frutto non si mantiene naturalmente se vengono a mancare le ordinarie pratiche della castanicoltura da frutto. Ne deriva che, logicamente, la prima misura di conservazione del castagneto da frutto che poniamo in essere è il mantenimento di appropriate pratiche agricole, declinate in almeno tre elementi: a) mantenimento del castanicoltore come soggetto attivo di impresa che trae un reddito dall’attività di coltivazione; b) mantenimento della conoscenza e della qualità delle pratiche di coltivazione proprie della castanicoltura da frutto; c) mantenimento di un livello minimo di intensità colturale. Le piante di castagno si trovano su terreni che si estendono su di una superfice di circa 30 ettari, in zona collinare ad una altitudine compresa tra i 750 ed i 100 mt sul livello del mare. La maggior parte del coltivo, quasi il 90 %, è dedicato alle varietà “napoletana” e “primitiva” che da sempre hanno prodotto frutti che si sono contraddistinti e che sono stati apprezzati per il loro aspetto esteriore (forma e lucentezza) e per le loro qualità organolettiche. All’interno del magazzino aziendale, ubicato in Roccamonfina alla via Campomarino 33, avviene il confezionamento in sacchetti di canapa che poi vengono trasferiti presso il magazzino di stoccaggio e vendita. Le castagne dell’azienda agricola Meschino vengono acquistate e commercializzate in tutto il mondo, sia attraverso i vari grossisti che provvedono alla collocazione del prodotto presso i principali mercati nazionali ed internazionali, sia attraverso la vendita diretta curata personalmente dalla titolare dell’azienda che dopo aver selezionato e calibrato il prodotto presso il magazzino aziendale, provvede all’esposizione ed alla prezzatura.

ROCCAMONFINA / CASERTA
CONTATTI

 

 

 

SOSTEGNO FEASR – P.S.R. CAMPANIA 2014-2020

“PROGETTO INTEGRATO GIOVANI”
MISURA 4, TIPOLOGIA D’ INTERVENTO 4.1.2 e MISURA 6 TIPOOLOGIA D’ INTERVENTO 6.1.1.
DECISIONE INDIVIDUALE DI CONCESSIONE DELL’ AIUTO N. 426081 del 16/09/2020
CUP B59G18000310007
AZIENDA AGRICOLA MESCHINO BARBARA